Get Adobe Flash player
Home Libretti Padre Andrea Come bambini…
Il cielo cammina tra noi
Lo stupore è bambino
Passi di danza
La manina nella mano
Alle sorgenti
Le luci del cuore

postheadericon Come bambini…

Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 
Indice
Come bambini…
Assaggio 1
Assaggio 2
Indice
Tutte le pagine

Come bambini…


Autore:
P. Andrea Panont
Editore: Mimep-Docete
Pagine: 96
Anno: 2006
Prezzo: € 3,50

 

Prefazione

Questo libretto che riporta esperienze di Vangelo, vissuto da ragazzi e ragazze,ora ci risulta più valido di quanto si potesse pensare alla prima edizione.

Ci viene richiesto da ogni parte e in numero sempre crescente da istituti, parrocchie, collegi, scuole, genitori...; chi lo usa per la catechesi nelle scuole o nelle parrocchie o nei vari gruppi ne scopre l’efficacia per un nuovo modo di far catechesi in maniera "vitale". C’è chi lo vede come un invito ai "grandi" a cogliere l’insegnamento dalla vita dei "bambini del Regno di Dio" scoprendo che la vera dottrina nasce dall’esperienza del vangelo vissuto con semplicità e radicalità.

I catechisti in genere, ai quali vorremmo particolarmente dedicare questa edizione, ci scrivono il loro plauso e la loro gioiosa sorpresa nel constatare come i ragazzi (ma non meno gli adulti - ci dicono) reagiscono positivamente al sentire i coetanei raccontare come e perché vivono il Vangelo. Li vogliono immediatamente imitare e s’accorgono che il vangelo non solo è vero, ma che è soprattutto possibile viverlo...

Siamo contenti di queste positive reazioni e di questo umile ma prezioso servizio affinché il vangelo sia conosciuto e diventi per tutti parola vissuta, parola di vita.

Seguendo anche i suggerimenti di quanti ci hanno scritto abbiamo aggiornato questa edizione con nuove esperienze e con alcune illustrazioni, dando un ordine per argomenti e facilitare così una catechesi che nasca dalla vita e dalla vita sia proclamata.

"La tua parola, Signore, è luce ai miei passi" (salmo).

"Chi ascolta la parola di Dio e la mette in pratica - dice Gesù - è per me fratello, sorella e madre".

A tutti il nostro augurio perché la catechesi nasca dal vangelo vissuto e dia a tutti la vita.